28 giugno 2011 - Cronaca

Attestati ai volontari dell’ANC

Per la sorveglianza garantita durante l’emergenza dell’alluvione in Veneto

Occhiobello. Per i servizi prestati durante l’emergenza dell’alluvione nel novembre 2010, sei membri dell’associazione nazionale carabinieri riceveranno attestati di lode ed encomio.
A consegnarli mercoledì 29 giugno alle 18 in sala consiliare il generale, responsabile regionale dell’Anc, Nando Romeo Aniballi, il sindaco Daniele Chiarioni e l’assessore alle politiche della sicurezza Davide Diegoli.
Luca Sgarbi, Massimo Secchiero, Joelle Secchiero, Daniele Pavanello, Melissa De Prosperis, Giulio Vecchiato sono i volontari che per dieci giorni si sono messi a disposizione in turni diurni e notturni per la sorveglianza antisciacallaggio nei paesi veneti colpiti dall’alluvione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.