20 giugno 2011 - Cronaca

“Disponibili ad ascoltare i residenti sul tema sicurezza”

Diegoli invita in municipio un gruppo di cittadini che ha lamentato episodi

Occhiobello. L’assessore alla Sicurezza Davide Diegoli sollecita un incontro in municipio in relazione a episodi di microcriminalità che sarebbero accaduti nel comune.
“Saremmo lieti di incontrare il gruppo di cittadini che li ha denunciati, attraverso la stampa. Leggo sui quotidiani locali che i cittadini stanno per inviare una lettera all’amministrazione per parlare di sicurezza alla luce di alcuni fatti che – dicono - sono avvenuti in cimitero, colgo l’occasione per invitarli in municipio alla presenza mia e del sindaco Chiarioni”.
“Capisco – afferma - che l’eco che può avere un articolo di giornale sia sicuramente maggiore di un colloquio privato, tuttavia, la giunta è disponibile ad ascoltare i residenti e a riflettere insieme. Posso confermare quanto ho riferito alcune settimane fa rispondendo a questioni analoghe: da informazioni che abbiamo assunto non è stato registrato un aumento della microcriminalità rispetto allo scorso anno. Qualora potessimo conoscere il gruppo di cittadini, avremmo modo di suffragare tali affermazioni”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi